Frullati con frutta, prima, ghiaccioli freschi, dopo!

frullati con frutta ricette

Durante la stagione invernale non mi faccio mai mancare le spremute d’arancia, che preferisco aggiungere al menù della colazione, ma se sono a casa e sono di buona volontà, o sono a corto di vitamina C, la spremuta a merenda, non me la toglie nessuno!! D’estate invece, sono gli smoothie e i frullati con frutta a farsi spazio tra raggi di sole e tè freddi! Il frullato è perfetto da gustare a merenda o come spuntino di metà mattina, nutriente, fresco e gustoso e poi piace proprio a tutti! In estate soprattutto, è facile variare i gusti, con tutta la frutta di stagione che si ha a disposizione. Il modo migliore per fare un carico di vitamine, è preparare un buon frullato con frutta fresca al giorno, occorre solo munirsi di un comunissimo frullatore, yogurt o latte e la frutta che amate di più. Mi diverte sempre tanto inventare nuovi abbinamenti, assaggiare frullati che mai avrei pensato di preparare e scegliere il vestitino per la cenetta della sera, con ancora in mente una domanda… ma secondo me, qual’è il frullato più buono che ho assaggiato? Grande dilemma!!

frullati con frutta fatti in casa

Che poi, quando preparo frullati con frutta, capita di non riuscire a coinvolgere amici, parenti o vicini di casa, con una scusa qualsiasi, per far assaggiare i miei super frullati alla frutta! E quindi quando avanza, beh quando avanza preparo dei ghiaccioli super vitaminici! Ci avevate mai pensato? Sarebbe un vero peccato sprecare tanta buona frutta fresca, quando potremmo trasformarla in golosissimi ghiaccioli fatti in casa, vero? Da dove iniziare?

frullati con frutta la figurina

Dunque, acquistate dal vostro fruttivendolo di fiducia la frutta che preferite, poi fornitevi di yogurt, latte e formine per fare i ghiaccioli e viaaaaaa, divertitevi creando nuovi abbinamenti, sperimentando spezie nuove, frutti esotici, menta fresca, zenzero, foglie di basilico o spinaci e i fantastici semini!! E già che ci sono, vi lascio i miei frullati freschi, chissà, forse potrebbero esservi d’ispirazione per inventarne altri ancora più golosi!!! Pronti per iniziare?

I MIEI FRULLATI CON FRUTTA

  • Pesca – Mango – Succo di Limone – Sciroppo d’agave – 1 vasetto di yogurt bianco – Latte qb
  • Papaya – Mango – Semi di lino – Succo di mela – Sciroppo d’agave
  • Banana – Fragole – Succo di limone – 1 vasetto di yogurt – Latte qb
  • Ananas – Mango – 1 vasetto di yogurt bianco – Sciroppo d’agave – Latte qb
  • Lamponi – Fragole – 1 Vasetto di yogurt bianco – Zenzero fresco
  • Pesca – Avocado – Succo di limone – ! vasetto di yogurt bianco – Latte qb
  • Mirtilli – Lamponi – 1 vasetto di yogurt bianco – 2 cucchiaini di semi di chia – Miele – fiocchi di farro

 

frullati con frutta e ghiaccioli fatti in casa

Se la frutta è dolce e gustosa, non servirà aggiungere dolcificanti al frullato, io al massimo ho aggiunto lo sciroppo d’agave o il miele. Si può sostituire il latte con succhi di frutta, tè, tisane o semplicemente acqua. Gli ingredienti liquidi sono da evitare o ridurre la quantità, se la frutta scelta ne contiene già parecchi, come l’anguria o l’ananas!! Mai i frullati di frutta non piacciono mica solo ai grandi, anche i più piccoli ne vanno matti, soprattutto se sanno che, se la mattina saranno così bravi da bere un frullato genuino, la sera, ci sarà una vasta scelta di ghiaccioli freschi fatti in casa, tutti da leccare! Se oltre al frullato dovesse avanzare anche qualche pezzetto di frutta già tagliata, inseriteli nello stampo dei ghiaccioli!!!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook