Come fare succhi di frutta fatti in casa

succhi di frutta fatti in casa

La frutta estiva è la più golosa e variegata che madre natura ci regala durante l’anno. Impossibile non fare una scorpacciata di albicocche, pesche e ciliegie dolcissime ogni giorno!! Tanta frutta di stagione da mangiare a colazione, o magari come spuntino durante il giorno. Oppure da affettare e utilizzare per guarnire o arricchire dolci, o per preparare succhi di frutta fatti in casa, niente di più fresco e genuino da sorseggiare ogni volta che si desidera. Chi di voi ne ha mai preparato uno? Ricordo che la mia cara nonna li preparava spesso, non sono mai stata presente durante la preparazione, era sempre una sorpresa quando andavo a trovarla, aprivo il frigorifero e trovavo la caraffa di vetro intarsiato piena di succo di frutta di stagione. Delizioso e non così complicato da preparare! Seguite questo semplice procedimento e potrete preparare succhi di frutta naturali utilizzando frutta fresca di stagione, acqua e pochissimi strumenti che tutti abbiamo in casa, nulla di più! Se avete il vostro fruttivendolo di fiducia, chiedetegli la cortesia di mettervi da parte tanta frutta matura a buon prezzo, o meglio ancora, se nel vostro giardino coltivate alberi da frutto potreste preparare succhi biologici a km zero.

succhi di frutta fatti in casa ricetta

Per preparare succhi di frutta naturali non servono ne centrifughe e nemmeno estrattori, ma semplicemente un comunissimo frullatore, una casseruola capiente e un colino per filtrare la frutta. Ma la protagonista di questa ricetta è la frutta di stagione, quindi scegliete almeno un chilo di frutta matura ma non troppo molle, evitate possibilmente la frutta che presenta ammaccature in superficie. Scegliete frutta assortita, oppure create golosi abbinamenti come pesche e albicocche, albicocche e mele, pere e mele, fragole e more, oppure ananas e zenzero o solo uva!

succhi di frutta fatti in casa bio

Quindi lavate bene la frutta, eliminate semi, buccia e parti dure o troppo mature.Tagliate a pezzetti e mettetela in una casseruola, aggiungete circa 1 litro di acqua e il succo di 2 limoni bio e cuocete fino a quando non otterrete un composto piuttosto lento. Frullate bene e se ritenete opportuno, filtrate il nettare di frutta ottenuto con un colino. Il succo di frutta naturale fatto in casa è pronto, non vi resta che travasare il tutto in bottiglie sterilizzate in acqua bollente. Vi consiglio di conservare i succhi di frutta fatti in casa in frigorifero e consumarli in breve tempo, una raccomandazione un po’ inutile visto che durante le calde giornate estive vien naturale bere tanto e mangiare molta frutta!! Fortuna che preparare succhi di frutta al 100% naturali è davvero facile ed economico!!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook