Biscotti con le mele

biscotti con le mele

Biscotti con le mele e con poco zucchero, proprio come piacciono a te… E la tazza (non la tazzina) di caffè perché a noi piace così, lungo, fumante, da sorseggiare lentamente, mano nella mano, incastrati tra i pensieri e attenti a non volare troppo in alto, tra le nuvole bianche e le stelle. Perché quando l’amore è una cosa semplice, immediata, ti travolge e non sai mai dove ti porta… e non basta una fetta di torta, ma dei biscotti, tanti biscotti con le mele che aiutano a mettere in ordine tutte quelle nuove emozioni da gestire. Una nuova stagione da vivere con un cestino da riempire di dolcezza, che quella voglia di stringersi e guardarsi negli occhi è sempre viva!! Questa volta ho modificato le quantità per Te e ho raddoppiato le dosi, per Me.. La verità è che di biscotti con le mele così buoni, bisognerebbe averne sempre in grandi quantità. Non sono biscottini da servire solo a colazione, sono per ogni momento della giornata, per ogni stagione, per ogni pensiero, ogni telefonata ricevuta e mai arrivata. Sono biscotti con le mele che aiutano a (ri)cominciare. E allora ricominciamo per bene, con un po’ di zucchero e tanta primavera!

biscotti con le mele ricetta

INGREDIENTI:

  • 250 g di farina
  • 90 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 80 g di burro
  • 1 mela grande
  • buccia di limone grattugiato  + succo
  •  1 cucchiaino raso di lievito

 

biscotti con le mele - la figurina

PROCEDIMENTO:

Prima di cominciare, sbucciate la mela e tagliala a cubetti molto piccoli e irrorate con il succo di mezzo limone. Per preparare circa una ventina di biscotti con le mele, mischiate in una terrina la farina e il lievito. Aggiungete il burro tagliato a quadratini e lo zucchero. Lavorate velocemente gli ingredienti con le mani e pian piano aggiungete l’uovo intero, il succo di mezzo limone e la buccia grattugiata. Infine amalgamate bene al composto anche i cubetti di mela. Avvolgete l’impasto in una pellicola e fate riposare in frigorifero per circa una mezz’ora. Trascorso il tempo necessario, preparate delle palline poco più grandi di una noce, rotolate solo la parte superiore dei biscotti nello zucchero di canna (passaggio facoltativo) e posizionatele nella pirofila rivestita con carta da forno, distanziandole tra loro. Cuocete a 180°C per circa 15 minuti. Sfornate i biscotti ancora morbidi!!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook