Chiacchiere di carnevale fatte in casa

chiacchiere di carnevale

E quando vi verrà voglia di fare due chiacchiere accoccolate sul divano ma, esattamente in quel momento vi mancherà la compagnia giusta, non rattristatevi, andate in cucina e spalancate le ante della dispensa, potreste concentrare la vostra attenzione su altri tipi di chiacchiere, sottilissime, croccanti e ricoperte da un generoso e profumatissimo strato di zucchero a velo!! Allora, cosa ne pensate? Vi stuzzica l’idea di restare a casa al calduccio e impastare, sporcare, sfogare, giocare, alleggerire il cuore dai pensieri grigi immerse nei profumi dolci della vostra casetta accogliente… Per poi scoprirvi forti e fragili e soprattutto orgogliose di aver preparato in un giorno qualunque, un bel piattone di chiacchiere di carnevale fatte in casa, quando invece, pensavate di voler fare semplicemente quattro chiacchiere con le amiche! Sapete cosa penso? Che se non arriva quel momento, se non scatta quel qualcosa non scopriremo mai quella forza che abbiamo dentro di noi, quella forza che ci aiuta a dare il meglio, ad andare oltre, anche nelle piccole cose della vita che forse a volte possono sembrare sciocche, ma fondamentali per alleggerire le giornate grigie e pesanti che spesso e volentieri ci tocca vivere!!

chiacchiere di carnevale lafigurina

INGREDIENTI:

  • 300 g di farina
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di vino dolce o liquore dolce
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di zucchero
  • olio di semi per friggere
  • zucchero a velo

chiacchiere di carnevale ricetta

PROCEDIMENTO:

Mescolate la farina, zucchero e sale in una terrina capiente, aggiungete le uova intere al centro e amalgamate gli ingredienti con una forchetta prima e poi continuate lavorando il tutto a mano. Otterrete un impasto omogeneo che dovrete coprire con una pellicola e far riposare per una ventina di minuti a temperatura ambiente. Dividete l’impasto e stendetelo sottile sottile. Per ottenere delle chiacchiere croccanti e con le bolle, dovrete stendere e ripiegare la sfoglia più volte, almeno tre e passarla nella macchina per fare la pasta. Tagliate quindi le chiacchiere con la rondella, scaldate l’olio in una padella di media grandezza e con bordi alti. Quando sarà caldo (non troppo bollente!) immergete le chiacchiere, poche per volta e ricordate che bastano pochissimi secondi per cuocerle, 3 – 4 secondi per lato!! Se notate che le chiacchiere si scuriscono troppo man mano che le friggete, dovrete cambiare l’olio e farlo scaldare bene prima di procedere. Posizionate le chiacchiere di carnevale su carta assorbente sino a quando non si saranno raffreddate, poi trasferitele in un piatto e aggiungete lo zucchero a velo su entrambi i lati.

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook