Illuminare casa: consigli per creare atmosfere accoglienti

Illuminare casa

È importante scegliere la giusta illuminazione per valorizzare ogni ambiente della casa e creare atmosfere piacevoli e rilassanti. L’illuminazione infatti ha un ruolo di primaria importanza. Sapere come illuminare casa aiuta a valorizzare non solo oggetti e complementi ma anche gli spazi. Per non sbagliare bisogna tener presente piccole e semplici regole. Non scegliete mai luci troppo forti per illuminare casa, ma piuttosto posizionate più punti luce in un singolo ambiente con intensità differente da scegliere in base alle attività che siete abituati a svolgere quotidianamente. Se dovete completare l’arredamento della vostra casa o semplicemente rinnovarne il look, vi consiglio di creare più angoli luminosi aggiungendo lumi, piantane e lanterne, e in poche mosse riuscirete ad ottenere ambienti più caldi e accoglienti da vivere, soprattutto durante la stagione invernale.

Illuminare casa corridoio

Nella zona giorno strutturata sempre più spesso da un unico ambiente composto da cucina e zona living, è sicuramente la parte più vissuta della casa e per questo sarà fondamentale inserire più punti luce funzionali sia in cucina, che nella zona living. Evitate il lampadario centrale in salotto e sostituitelo con delle piantane angolari con luce regolabile che vi permetterà di aumentare e diminuire l’intensità della luce a seconda delle necessità. Completate aggiungendo dei lumi su tavolini o consolle, preferibilmente dalla parte opposta della stanza.

Illuminare casa salotto

Se amate leggere e avete creato un angolo lettura, posizionate alle spalle del divano o della poltrona una lampada da appoggio o da terra. Su Lampade.it troverete tantissime soluzioni perfette per illuminare casa con stile.

Illuminare casa lume

Un bel lampadario di design invece servirà in cucina, per illuminare bene la tavola. La zona cottura invece è consigliabile l’utilizzo dei faretti che garantiscono sempre un’ottima illuminazione.

Illuminare casa cucina

Le camere da letto invece sono stanze che necessitano di un’illuminazione centrale, sostituibile con una piantana da posizionare ad un angolo della stanza e almeno un paio di lumi per i comodini. Optate per una luce piuttosto calda, ideale per leggere durante la sera.

Illuminare casa camera

Il bagno al contrario è una delle stanze più piccole della casa ma che necessita di una buona  illuminazione. Anche se di dimensione molto ridotta, inserite più punti luce comodi, una centrale e necessariamente una o più luci sui lati dello specchio!

Illuminare casa bagno

Concludo regalandovi un piccolo consiglio per illuminare casa dedicato soprattutto a chi è single e vive solo. Al calar del sole accendete dei lumi o delle candele in una o più lanterne, anche in una zona che non vivete come l’ingresso di casa o un angolo del salotto, potrebbe sembrare una sciocchezza, invece è un ‘ottima soluzione che vi aiuterà a rilassare a fine giornata e vi farà anche tanta compagnia!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook