Come essiccare le ortensie e tante idee per creare composizioni floreali

ortensie

Perché amo il mese di settembre? Beh, rischierei di scrivere un post lungo un giorno e non ho nessuna intenzione di annoiarvi proprio adesso che siete qui con me in questo bellissimo mondo incantato! Potrei però scegliere una tra tante motivazioni e condividerla con tutti voi, miei cari lettori adorati. Un’amante dei fiori come me non poteva far altro che scegliere proprio loro, le bellissime ortensie, fiori meravigliosi e tanto decorativi! Settembre è il mese ideale per imparare ad essiccare le ortensie, fiori perfetti per creare composizioni autunnali per la casa. Se avete una pianta d’ortensia in giardino, cogliete i fiori più belli e già completamente sbocciati, eliminate tutte le foglie e inseriteli in vasi con pochissima acqua. Posizionate i vasi in una stanza luminosa e asciutta, evitando un’esposizione diretta ai raggi del sole.

ortensie bouquet

Serviranno circa un paio di settimane per ottenere un buon risultato. In questo periodo non aggiungete acqua nei vasi, lasciate che evapori pian piano, altrimenti impedireste l’essiccazione dei fiori. Vi consiglio successivamente di estrarli dal vaso e appenderli a testa in giù in un luogo buio e asciutto, fino a quando non saranno completamente essiccati.

ortensie caraffa

I fiori d’ortensia essiccati mantengono la stessa consistenza, la tonalità di colore invece, sfuma leggermente. Personalmente li trovo adatti per decorare qualche angolo delle casa in vista dell’arrivo dell’autunno.

ortensie composizione

Guardatevi intorno e lasciatevi ispirare da ciò che vi circonda! Siate creativi e originali, trasformate vecchi contenitori in bellissimi vasi porta fiori. Se avete una buona quantità di ortensie essiccate vi consiglio di optare per vasi contenitori molto capienti come scatole in latta vintage, catini di zinco, vassoi in legno, delle coppe di ceramica, insomma qualsiasi oggetto che abbia la capacità di contenere una splendida composizione di fiori d’ortensia essiccati.

ortensie autunno

Durante la stagione autunnale sarà divertente completare la composizione floreale con elementi naturali come zucche, foglie, pigne e rametti. Ma se amate le ghirlande, acquistate una base realizzata con rami naturali e create una ghirlanda autunnale da appendere sulla porta d’ingresso.

ortensie ghirlanda

Segnaposto, lega tovaglioli, centrotavola, utilizzate i fiori d’ortensia anche per creare romantiche decorazioni per completare la tavola autunnale.

ortensie essiccate

Con i fiori di ortensia è possibile creare anche romantici profumatori naturali. Come fare? Basterà spruzzare un po’ di essenze naturali oppure oli profumati sui fiori e voilà, il gioco è fatto! L’autunno è quasi arrivato, liberate il vostro estro creativo e ideate composizioni naturali con ortensie essiccate, decorate pareti, davanzali, tavole, porte, ingressi e perché no, anche confezioni regalo!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook