Tutorial: Come realizzare una spilla floreale fai da te senza cuciture

Chi di voi riesce a far a meno di indossare almeno un accessorio prima di uscire di casa? Nessuno vero? Gli accessori sono importanti, completano il nostro outfit quotidiano, ci aiutano a creare uno stile sempre nuovo ogni giorno, ci rendono originali e ci permettono di personalizzare con stile e buon gusto qualsiasi capo d’abbigliamento, soprattutto quelli più semplici come una camicetta, una giacca o un tubino nero per esempio. Gli accessori sono fondamentali e nessuno dovrebbe mai farne a meno anche chi come me, non segue la moda del momento, ma preferisce avere uno stile personale, unico e inconfondibile! Non so se capita anche a voi, ma a volte, l’accessorio giusto, del colore giusto, al momento giusto, manca!!! A quel punto cosa fate, cambiate outfit o vi ingegnate e trovate altre soluzioni? Io cerco sempre le vie più veloci e più semplici. Una spilla floreale fai da te per esempio, è stata la scelta più giusta che potessi fare! Guardate il video tutorial che vedete qui sotto, imparare a realizzare una spilla floreale fai da te, potrebbe aiutarvi a creare outfit davvero originali senza perder troppo tempo!

Per non perdere i prossimi video tutorial, non dimenticate di iscrivervi alla mia pagina youtube, è semplicissimo!

Per creare la spilla floreale fai da te ho utilizzato la stoffa di un vecchio foulard ormai troppo usurato per essere ancora utilizzato. Ho abbinato un tessuto retinato semi rigido per creare volume e infine ho aggiunto un un bottone centrale in stile vintage.

Ho scelto i tessuti pensando al colore della giacca e del vestito che dovevo indossare, è fondamentale tener presente le tonalità degli abiti che vate abbinato tra loro, così facendo riuscirete a creare l’accessorio giusto per il vostro nuovo outfit. Le spille son tornate di gran moda, lo sapevate? Soprattutto le spille floreali, e più stravaganti sono, meglio è!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook