Mobili da giardino fai da te in legno riciclato

mobili da giardino fai da te

Quanti di voi cominciano a percepire forte e chiara sulla pelle, quella piacevole aria vacanziera, pur sapendo che le vere vacanze sono (ahimè) ancora un tantino lontane? Quanti aspettano con ansia il weekend per vivere felici giornate all’aria aperta in totale relax? Credo un po’ tutti vero? Io per esempio oltre ad aver tirato fuori cappelli di paglia, infradito e ad aver trascorso buona parte dei weekend a riorganizzare la veranda di casa per viverla il più tempo possibile, nel tempo libero, mi diverto a cercare idee creative per realizzare mobili da giardino fai da te, pur non avendo nemmeno un pezzettino di terreno da coltivare! Vivere in una piccola villetta stile cottage, completa di giardinetto fiorito sul retro, è una dei miei piccoli grandi sogni chiusi nel cassetto, che ogni tanto mi piace aprire per aggiungere o modificare vecchie idee d’arredo. Che poi un’appassionata come me di fai da te, non può far a meno di sognare un giardino arredato con mobili riciclati dal design originale, oggetti riutilizzati, fiori e alberi da frutto! Ma abbandoniamo per un po’ i miei sogni nel cassetto… Cari lettori, se state cercando delle simpatiche soluzioni d’arredo per ambienti esterni, in questo post troverete tante bellissime idee per creare mobili da giardino fai da te che vorrete riprodurre subito!

mobili da giardino fai da te riciclati

Uno degli elementi più riciclati e riutilizzati in questi anni sono i pallet. Ne avrete sicuramente visti tantissimi trasformati in complementi d’arredo in stile rustico o industriale, spesso utilizzati per l’allestimento di locali all’aperto. In effetti i pallet sono pedane in legno con la caratteristica di essere molto versatili e riutilizzabili in un’infinità di modi, soprattutto per arredare giardini e verande.

mobili da giardino fai da te tavolo

Aggiungendo quattro rotelle e un vetro della misura esatta, è possibile ottenere un tavolo da giardino fai da te riciclando un pallet.

mobili da giardino fai da te altalena

Chi non vorrebbe un’altalena in giardino? Se poi fosse anche comoda e spaziosa a tal punto da diventare quasi un letto sospeso, beh allora diventerebbe la mia postazione preferita non solo nei weekend! Nel caso vogliate realizzare questa meraviglia, prestate attenzione ai rami che sosterranno l’altalena, dovranno essere molto molto robusti!

mobili da giardino fai da te bancali

Creare mobili da giardino fai da te con i bancali significa poter realizzare elementi d’arredo funzionali ed economici, ma non solo! Io aggiungerei anche un dato fondamentale, ossia, la soddisfazione di avere a disposizione un mobile da giardino realizzato con le proprie mani, un tavolino, una sedia, una fioriera, un’elemento d’arredo da tenere in bella mostra in un angolo del giardino, come questo fantastico tavolino da bar completo di sgabelli vintage, idea stupenda non trovate?

mobili da giardino fai da te salotto pallet

Con un po’ di pazienza e qualche bancale in più è possibile realizzare comodi salotti per esterni, da completare con materassi e una bella schiera di cuscini colorati!

mobili da giardino fai da te divano

Se si ha la fortuna di avere una buona manualità e un pizzico di fantasia, creare mobili da giardino fai da te diventerebbe un’attività divertente e gratificante da realizzare all’aria aperta. E con un piccolo budget potrete arredare spazi aperti con stile e originalità, partendo anche semplicemente dal pavimento di un piccolo e grazioso angolo cottura esterno sino a creare piani da lavoro completi di mensoline e ripiani porta vasi.

mobili da giardino fai da te luci

Sappiate però che oltre ai pallet è possibile progettare mobili da giardino fai da te riciclando vecchie travi di legno, oppure tronchi di alberi secchi. Avete notato dov’è fissata la serie di lucine? Su due pilastri realizzati con due tronchi di media grandezza fissati in cilindri di cemento, non male come idea vero? Soprattutto perché non richiede troppa manualità!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook