Arredare casa in stile Frida Kahlo

stile Frida Kahlo

Impossibile non conoscere Frida Kahlo, un’icona di stile tanto amata non solo come artista, ma anche come donna. Una donna forte che ha lottato e ha affrontato la vita con dolore e coraggio. Frida Kahlo è considerata la più celebre pittrice messicana, i suoi autoritratti e i suoi dipinti ancora oggi continuano ad affascinare e ad ispirare artisti e designer di interni. Il suo stile così personale ed eclettico ancora oggi è tanto amato anche dagli stilisti di moda e apprezzato dal mondo dell’arredamento. Rebelión contra todo lo que te encadena – libertà da ogni vincolo stilistico e decorativo per la ricerca di un nuovo e personale equilibrio. Con questa sua frase vi invito a liberare il vostro estro creativo e a provare ad arredare qualche angolo della vostra casa in stile Frida Kahlo. Da dove cominciare? Ispiratevi ai colori vivaci dell’estate e prendete spunto dalle idee di arredo che ho selezionato per voi. Lo stile di Frida Kahlo è inconfondibile, un mix di colori vivaci, perfettamente abbinati tra loro, pennellate di verde abbinate al giallo, proprio come quando i raggi di sole baciano i prati in primavera. E poi pennellate di rosa, rosso, nero e il blu cobalto simbolo di amore e purezza, il suo colore preferito che ritroviamo in tantissimi dipinti, ma prima di tutto era il colore delle pareti della sua casa natia Casa Azula.

Era da tempo che desideravo scrivere questo post dedicato alla pittrice messicana più famosa al mondo, ma ho aspettato il momento giusto, la stagione giusta, l’estate, i suoi colori, il clima, la voglia di cambiamento, volevo che ogni cosa fosse perfetta, che ogni dettaglio intorno ad ognuno di voi parlasse di lei. E credo che l’estate sia la stagione giusta per rinnovare una stanza, un angolo, oppure lo stile d’arredo della casa al mare ispirandovi allo stile messicano di Frida Kahlo.

stile Frida Kahlo quadri

Ricreare l’atmosfera calda e colorata ispirata alle tradizioni del mondo popolare, potrebbe rivelarsi un bellissimo e rilassante passatempo. Il suo volto così particolare, i lineamenti marcati, i dipinti dai colori vivaci, Frida è sempre stata tra le mie artiste preferite, ma mi sono realmente avvicinata e interessata a lei da pochi anni, grazie ai fiori!

 

stile Frida Kahlo blu cobalto

I fiori tra i suoi capelli neri, ecco sono loro che hanno attirato la mia attenzione, e grazie a loro ho scoperto un mondo meraviglioso. Io dipingo i fiori per non farli morire diceva. Amo queste sue parole, forse perché le sento mie… parole che mi tornano in mente ogni qual volta realizzo creazioni floreali, è bello sapere che un bouquet di fiori di carta, non morirà mai!

stile Frida Kahlo fiori

I fiori sono indispensabili per valorizzare la bellezza di una donna, come non essere d’accordo! I fiori completano e si abbinano perfettamente con tutto, ravvivano una stanza, un cappello, un volto, un vestito, una giornata qualunque. I fiori tra i capelli, la frutta esotica e gli animali sono spesso protagonisti nei suoi dipinti e per arredare in stile Frida Kahlo vi basterà giocare con i colori vivaci e freschi. Rinnovate la biancheria per il letto con tessuti a fantasie tropicali. Aggiungete tappeti colorati con stampe geometriche in salotto, sostituite i cuscini del divano e decorate le pareti con stampe floreali o meglio ancora, con ritratti di Frida Kahlo.

stile Frida Kahlo colori

Oltre a prediligere colori forti, delle texture esotiche e geometriche ed elementi d’arredo realizzati con materiali naturali come il bambu e il rattan, non ci sono regole particolari per arredare in stile Frida Kahlo. Se l’arrivo dell’estate vi ha fatto venir voglia di ravvivare i vostri ambienti con qualche tocco di colore, potreste divertirvi a creare atmosfere messicane ispirate allo stile Frida senza stravolgere lo stile d’arredo già presente in casa.

stile Frida Kahlo cactus

Lo stile Frida Kahlo può essere inserito in qualsiasi ambiente, moderno, bhoemian, esotico, contemporaneo, vintage style, naturalmente ogni stile avrà dei dettagli di design differenti da abbinare. Senza dimenticare gli ambienti esterni, anche i balconi, le verande e i giardini possono essere arredati in stile messicano.

Via libera quindi a cactus e piante grasse di ogni varietà piantate in vasi di terracotta colorata e poi salotti in rattan, amache e tavoli in bambù con cesti ricolmi di frutta esotica!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook