Crumble cake con mele e lamponi

crumble cake con mele e lamponi

Non fermarti alle apparenze, vai oltre… superale, oltrepassale e arriva lì in fondo, nel profondo, è lì che devi guardare per scoprire e capire. Una frase che ripeto spesso a me stessa e sarebbe stupendo se tutti si ricordassero queste parole e scoprissero che non servono super poteri per guardare “oltre“, serve un cuore grande e puro, capace di oltrepassare strati infiniti di insicurezze, paure, debolezze e ansie. Dovremmo abbandonare una volta per tutte, quella cattiva abitudine di giudicare senza sapere, di criticare senza prima capire. E no, non è affatto semplice, ma è come quando ci rifiutiamo di assaggiare qualcosa di nuovo, convinti di conoscerne già il sapore (senza nemmeno averlo assaggiato!). Guardate questa torta per esempio, guardate, non è sicuramente bella da guardare, non è ricoperta di zucchero a velo, non c’è glassa, crema e nemmeno pan di spagna morbido, nulla di nulla! Eppure la crumble cake con mele e lamponi è una di quelle torte che fa innamorare davvero tutti, anche i più diffidenti, che dopo tanta insistenza, finalmente ne assaggiano un pezzettino e al primo boccone mi chiedono la ricetta! Cari tutti, diffidenti e non, ecco per voi la ricetta del dolce più goloso e croccantoso che esista, il crumble cake con mele e lamponi… Prendete carta e penna e aggiungete questi ingredienti nella lista della spesa!

crumble cake con mele e lamponi ricetta

INGREDIENTI:

  • 4 mele
  • 150 g di lamponi
  • 140 g di zucchero di canna
  • 120 g di burro
  • 150 g di farina integrale
  • 50 g di fiocchi d’avena

 

crumble cake con mele e lamponi la figurina

 

PROCEDIMENTO:

Tagliate le mele a cubetti e disponetele sul fondo di una tortiera in ceramica di circa 23 cm di diametro. Lavate e asciugate i lamponi e aggiungeteli alle mele. In una terrina capiente mescolate tra loro lo zucchero, la farina e i fiocchi d’avena, aggiungete il burro tagliato a cubetti e lavoratelo con la punta delle dita amalgamandolo agli ingredienti secchi, sino ad ottenere un composto sbricioloso. Versate il composto sulla frutta fino a ricoprirla completamente. Infornate a 160 °C per 45 minuti. Servite tiepido o freddo, accompagnato se desiderate, anche da un po’ di gelato alla vaniglia!

 

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook