Mercatini vintage di Torino da non perdere!

mercatini vintage di Torino mole antonelliana

Chi di voi ascolta la propria vocina interiore? Chi la ignora completamente? Chi vorrebbe imparare ad amarla? Io sto pian piano imparando ad ascoltarla… quella vocina delicata, insistente e sempre così presente per fortuna! Dovremmo imparare a fare silenzio e ascoltarla, è lei che ci aiuta a mantenere uno stretto contatto con noi stessi. Non è facile comprenderla, è un percorso lungo ma necessario da affrontare, un percorso che ci aiuterà a capire e a “vedere” quali sono le nostre necessità che spesso passano in secondo e terzo piano, rispetto ai mille impegni della vita quotidiana. Negli anni ho imparato e sto imparando ancora oggi, ad essere una buona amica della mia coscienza… Potrei fidarmi ciecamente di lei, ma a volte metto in dubbio i suoi consigli, sbagliando ancora e ancora. Fortuna però che a volte mi sento talmente connessa con lei da sentirmi un unico fiore da amare e ascoltare… Una telefonata, una valigia, una stanza con un’ottima vista e poi baci, abbracci sinceri and welcome in Turin! La mia coscienza aveva ragione, dovevo staccare per sentirmi davvero e ispirarmi. Dovevo partire e vedere cose nuove per ricominciare. Ogni tanto facciamoci un regalo, molliamo tutto e partiamo, non è sempre fattibile lo so, ma bastano pochi giorni per sentirsi vivi e leggeri, e se quei pochi giorni coincidono con i mercatini vintage di Torino, quelli bellini bellini, beh allora è il Top!

mercatini vintage di Torino da visitare

Torino è una città affascinante, elegante, antica… a volte mi pareva di passeggiare per le vie chic di Parigi per lo stile francese dei negozi d’epoca  e di alcuni quartieri davvero molto eleganti. ma non voglio annoiarvi elencandovi quali monumenti e musei guardare e cosa non fare. C’è una cosa però che non dovreste assolutamente perdere, i mercatini vintage di Torino. Extravaganza è il primo, facile da raggiungere perché si tiene nella centralissima Piazza Carlo Albero ogni secondo sabato del mese dalle 8:00 alle 19:00. Un mercatino dedicato agli amanti del vintage come me. La piazza accoglie bancarelle che offrono accessori, vestiti, oggetti d’arredo in stile. Molti artigiani propongono anche le loro creazioni a tema vinatge ed è possibile trovare anche bancarelle di modernariato che propongono tanti oggetti degli anni ’20 agli anni ’70 come telefonini, macchine fotografiche, radio, ecc.

mercatini vintage di Torino extravaganza

E poi c’è il Balon e il Gran Balon, il primo si svolge ogni sabato dalle 8:00 alle 19:00 e il secondo, più grande, si tiene ogni seconda domenica del mese sempre nello stesso quartiere di Borgo Dora di Porta Palazzo. Entrambi sono da non perdere se si vuol fare un salto nel passato. Oggi poi, comprare vintage dalle bancarelle è una vera moda, lo sapevate?

mercatini vintage di Torino borgo antico

Il Balon di Torino è uno storico mercatino delle pulci che si svolge dal 1851 in un’altra zona stupenda della città e il Gran Balon è il suo fratellino maggiore, un paradiso per i nostalgici! Su alcune bancarelle si possono trovare vecchi fumetti per veri collezionisti, e poi vecchie fotografie, cartoline d’epoca, servisi di piatti della nonna, cappelli, borsette, lumi, scarpe, abiti, con pochi euro ci si può portare a casa davvero di tutto!

mercatini vintage di Torino porta palazzo

I negozietti di antiquariato e i rigattieri della zona, aprono i loro negozi ed espongono in strada poltroncine, tavoli, e pezzi d’epoca ben tenuti. Mi aspettavo di vedere un mercatino molto grande, ma non credevo di poter trovare l’impossibile! Oggetti, mobili d’antiquariato, complementi vintage, vestiti, spezie, borse, valigie, bauli, vecchie cucine e anche tanta roba vecchia, brutta da guardare, ma spesso utile a noi creativi.

mercatini vintage di Torino

Bisogna armarsi pazienza per visitare i mercatini vintage di Torino, c’è davvero tanto da guardare e acquistare a ottimi prezzi. Io per esempio ho trovato del materiale che mi serviva per completare un progetto per la mia boutique online: La Figurina Shop  E se vi fa piacere potete anche seguire la mia pagina QUI, il mio “Diario condiviso” sul quale presto ci saranno tantissime novità per questa primavera-estate! Non vorrete mica perdervele!!

mercatini vintage di Torino balon

Un weekend breve ma inteso, un’ottima pausa prima dell’arrivo della primavera, anche se a dirla tutta, a Torino ho trovato un clima molto primaverile, ed una pausa relax sul prato del bellissimo Parco del Valentino è stata una tappa obbligatoria! Avevamo pranzato al Balon che guarda caso ospitava “Le vie degli artisti”, un evento dedicato al cibo di strada di qualità, non immaginate che buon odorino, impossibile resistere! Se avete un’anima retrò style, i mercatini vintage di Torino sono da vedere assolutamente, scoprirete un’altra zona antica e rustica della città che ha parecchio da raccontare, troverete anche dei ristorantini che offrono piatti tipici da non perdere! Mia bella Torino, tornerò presto, ho ancora tanto da scoprire!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook