Crostata di San Valentino con cuori e marmellata

crostata di san valentino

Quante volte al giorno fate l’amore, quante? Non siate frettolosi nel dare la risposta, pensateci e ragionateci un po! Considerando il fatto che l’amore si potrebbe fare con gli occhi, ammirando un bellissimo tramonto rosa, guardando un film, quello che aspettavate di vedere da tanto, o leggendo un buon libro… Per non parlare di una bella canzone! Ascoltare una canzone meravigliosa mentre guidate… i violini, il pianoforte, quella voce che arriva dritta dritta al cuore, non è forse travolgente come fare l’amore? Non vi capita mai di assaggiare un dolce, un cucchiaio di tiramisù rubato, oppure di addentare una fragola dolcissima o un pezzetto di cioccolata pura e provare una sensazione indescrivibile? Oh si, miei cari lettori anche questo è fare l’amore, siete d’accordo? Forse non lo sapete, ma fate l’amore anche quando annusate l’aria e sentite quel profumo, il profumo di un ricordo così dolce che si fa strada dalle narici e arriva proprio lì, in fondo al cuore! Dunque, considerando anche queste varianti, quante volte al giorno, voi fate l’amore? A me capita spesso, oggi per esempio ho finito di leggere un libro stupendo, ho preparato la frolla per la crostata di San Valentino, ho tagliato cuori dolci a ritmo di jazz, ho fatto l’amore con il profumo biscottato che arrivava dal forno caldo, quel profumo che mi porta ogni volta in una di quelle bellissime Bakery scovate nelle vie più nascoste di Londra, o forse di Amsterdam, chissà! Ho persino fatto l’amore con gli occhi quando ho sfornato la crostata di San Valentino con cuori e marmellata di fragole! Guardate com’è bellina anche senza zucchero a velo, con tutti quei cuori dolci e dorati… Ma che buon profumo di frolla croccante e quel suo cuore morbido e goloso, questa crostata merita una bella alzatina rosa!

crostata di san valentino ricetta

INGREDIENTI:

  • 300 g di farina
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo grande
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • pizzico di sale
  • buccia grattugiata di un limone bio
  • marmellata a piacere

 

PROCEDIMENTO:

Lavorate in una terrina capiente lo zucchero con il burro morbido tagliato a pezzetti, aggiungete il sale e la buccia di limone grattugiata e l’uovo intero. Infine aggiungete anche la farina setacciata con il lievito e impastate con le mani fino a quando tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati fra loro. Quindi fate una pallina, avvolgetela con al pellicola e lasciatela riposare in frigo per circa 30 minuti. Trascorso il tempo necessario, stendete la frolla su un foglio di carta da forno e posizionatela in una tortiera da 25 cm di dm. Con l’aiuto di un coltellino, eliminate la pasta in eccesso dai bordi. Bucherellate la base della crostata e aggiungete uno strato di marmellata a vostra scelta e mettete ancora in frigo. Intanto ritagliate dei cuoricini dalla frolla rimasta e utilizzateli per rivestire la superficie della crostata di San Valentino. In caso dovesse avanzare della frolla, potreste preparare dei biscottini o delle mini crostatine! Infornate a 180°C per 30 minuti circa.

crostata di san valentino la figurina

Ecco a voi la crostata di San Valentino ricoperta di cuori dolci e farcita con marmellata di fragola, un dolce da gustare a colazione, a merenda, o sotto le coperte… dopo aver fatto l’amore! Ops, l’ho detto e stavolta intendo proprio quello!! dolcissimo weekend a tuttiiii!

- scritto da Edda Gagliardi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Condividi


2 pensieri su “Crostata di San Valentino con cuori e marmellata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Oppure commenta con il tuo account Facebook